Il farmacista

Opera di Loris Paolucci, artista che inizia in giovane età, da autodidatta, con matite di grafite e tecnica del chiaro scuro. Ha prodotto opere con china e acquerello definite dallo stesso “paesaggi urbani” raffiguranti oggetti di uso comune sparsi e abbandonati in scorci cittadini. Da qualche anno propone opere figurative oniriche, realizzate con tecnica mista a base di materia e colori acrilici su tele di juta grezza.
Anteprima
Opera Gicle con ritocchi eseguiti a mano. Spedita con cartellina, certificato di garanzia e depliant informativo.